Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energetica: dal 28 ottobre chiude il contact center

Lunedì, 26 Ottobre 2015

Saranno gestite le richieste inviate entro il 27 ottobre

Da mercoledì 28 ottobre il servizio di contact center attivato dal Ministero a supporto della comunicazione e diffusione di quanto prescritto dalle procedure CSE 2014 e CSE 2015 (Avvisi ai Comuni per la sostenibilità e l’efficienza energetica) non sarà più attivo.

Giunti in una fase ormai avanzata di attuazione degli Avvisi - richiesta di erogazione del contributo concesso e avvio delle istruttorie - si concludono quindi le attività di affiancamento, gestite dal CRM – Customer Relationship Management e rivolte ai beneficiari potenziali e reali delle misure. A partire dallo scorso anno i servizi di contact center hanno assicurato assistenza informativa e orientamento sull’interpretazione degli Avvisi e sulle modalità di avvio delle procedure, favorendo la comunicazione con le strutture di assistenza di secondo livello.

Nel rispetto di quanto prescritto dagli Avvisi e dai provvedimenti successivi, tutti gli aspetti relativi alle fase istruttoria saranno gestiti dagli uffici di competenza che analizzeranno la documentazione inviata al Ministero dello Sviluppo Economico tramite la piattaforma informatica CSE.


Prossime scadenze

  • 15 novembre 2015 termine ultimo per presentare la richiesta di erogazione del contributo
  • 31 dicembre 2015 data ultima per l’ammissibilità delle spese relative all’intervento finanziato (pagamenti ai fornitori e relative quietanze)


Questa pagina ti è stata utile?

NO