Consultazione pubblica - Estensione dell’ambito di applicazione del Registro Pubblico delle Opposizioni alla posta cartacea

Mercoledì, 20 Febbraio 2019

(D.P.R. n. 149/2018)

Ai sensi dell’art. 4, comma 2, lettera a), del D.P.R. n. 178/2010 come modificato dal D.P.R. n. 149/2018, il Ministero dello Sviluppo Economico avvia la consultazione pubblica dei principali operatori che, in qualità di titolare ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, intendano effettuare il trattamento dei dati di cui all'articolo 129, comma 1, del Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D. Lgs. n. 196/2003, per fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l'impiego del telefono o della posta cartacea.

La consultazione è svolta al fine di raccogliere le informazioni e le osservazioni utili alla realizzazione del Registro Pubblico delle Opposizioni esteso al marketing postale e al fine di condividere le principali modalità di accesso alle funzionalità del servizio disponibili per gli operatori.

Documenti allegati oggetto della consultazione:

I contributi e i questionari debitamente compilati dovranno essere inviati entro e non oltre il 5 marzo 2019 al seguente indirizzo PEC: dgscerp.div02@pec.mise.gov.it ed anticipati via mail all’indirizzo: donatella.proto@mise.gov.it 

 
Per eventuali informazioni, chiarimenti sui quesiti del questionario, modalità di risposta, è possibile inviare una mail a: donatella.proto@mise.gov.it 

Commenti e osservazioni possono essere inviati entro e non oltre il 5 marzo 2019.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 8 novembre 2018, n. 149
Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 178, in materia di registro pubblico delle opposizioni, con riguardo all'impiego della posta cartacea







Questa pagina ti è stata utile?

NO