Decreto direttoriale del 3 luglio 2015 - iscrizione dell'Associazione UDICON

Venerdì, 03 Luglio 2015

Iscrizione dell'associazione «U.Di.Con- Unione per la Difesa dei Consumatori » all'elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale, ai sensi dell'articolo 137 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, recante il Codice del Consumo.


 IL DIRETTORE GENERALE

Visto l'articolo 137 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 recante il Codice del Consumo;

Visto il decreto ministeriale 21 dicembre 2012, n. 260, concernente le procedure per l'iscrizione all'elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti, rappresentative a livello nazionale;

Vista la Circolare esplicativa n°0038226 del 05.03.2013, recante: "Istruzioni operative e modu/istica per l 'iscrizione nel/ 'elenco di cui al/ 'art. 137 del D.Lgs. 6 settembre 2005, n.
206 (Codice del Consumo) delle associazioni dei consumatori e degli utenti
rappresentative a livello nazionale, alla luce del nuovo regolamento ministeriale di cui al DM 21 dicembre 2012, n. 260";

Viste le successive Circolari n° 0176970 del 29.10.2013 e n° 0038172 del 05/03/2014, recanti le Istruzioni operative per la predisposizione di un unico elenco nazionale dei propri iscritti per i controlli di cui all'articolo 6, commi 2, 3 e 4 del nuovo regolamento ministeriale, di cui al DM 21 dicembre 2012, n. 260;

Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni e integrazioni, recante nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;

Visti gli articoli 4 e 16 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni e integrazioni, recante norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

Vista la domanda presentata con nota datata 23/12/2014, Ns. prot. n. 0227343 del29/12/2014), dall'Associazione U.Di.Con -Unione per la Difesa dei Consumatori, con sede legale in Roma, Via Santa Croce in Gerusalemme, 67, con la quale la stessa ha chiesto l'iscrizione all'elenco di cui all'art. 137 del predetto decreto legislativo n. 206/2005.

Vista la nota prot. n.0 0001274 del 08/01/2015, con la quale la scrivente Amministrazione ha• comunicato via fax, anticipandolo via pec e e-mail, alla associazione U.DI.Con. - Unione per la Difesa dei Consumatori, l'avvio del procedimento istruttorio ai sensi degli artt.7 e 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni e integrazioni.

Vista sempre la nota prot. 0001274 del 08/01/2015, con la quale è stato anche richiesto, ai fini dell'attività di controllo da parte della scrivente Amministrazione, l'esibizione dell'elenco unico nazionale degli iscritti per la data del 21 gennaio 2015 -alle ore l 0:00.

Vista la nota prot. n. 0020049 dell2/02/2015, con la quale la Divisione XI di questa Direzione Generale ha richiesto, ai sensi dell'artA, comma 2, del D.M. 21 dicembre 2012, n°260; integrazioni e chiarimenti per il completamento della documentazione da inviare;


Vista la nota datata 18 marzo 2015 Prot. 50/PN/15 agli atti di questa Direzione generale con prot.
n. 0039568 del 20 marzo 2015, con la quale l'Associazione di cui trattasi provvedeva a fornire le integrazioni e chiarimenti richiesti;


Esaminata la documentazione prodotta e i chiarimenti forniti;


Vista nota n. 0083278 del 04/06/2015 (trasmessa con raccomandata AIRe anticipata via fax e via e-mail), con cui si è provveduto a comunicare all'Associazione istante, ai sensi e per gli effetti dell'art. lO-bis della legge n. 241 dell990 e ss. mm. ii., l'intenzione di procedere ali'emanazione del provvedimento negativo di reiezione della domanda di iscrizione all'elenco di cui all'art.l37 del Codice del Consumo, invitando la suddetta associazione a far pervenire, entro e non oltre l O gg. (dieci giorni) dal ricevimento della nota stessa, eventuali osservazioni e/o integrazioni.

 

Esaminata la nota del 12 giugno 2015, trasmessa via PEC, agli atti di questa Divisione con prot. no 0091554 dell5 giugno 2015 -l'Associazione U.Di.Con. ha risposto ai predetti rilievi, rappresentando di voler chiedere "unaproroga dei termini di cui al/ 'art. 10-bis, L. 241190 e s.m.i " motivando la richiesta "alfine di reperire l'intera documentazione necessaria per trarre le dovute osservazioni da Voi richieste, ad integrazione di quanto già
prodotto ".


Ritenuto opportuno con nota del 17 giugno 2015, prot. n° 0094251, concedere ulteriori l O gg.a far data dall5 giugno 2015, spostando pertanto il termine al 25 giugno 2015.

Vista nota PEC del 24 giugno 2015, agli atti di questa Divisione con prot. n° Ol 00886 del 24 giugno 2015, con la quale l'Associazione U.Di.Con ha trasmesso le controdeduzioni ali'art. l O-bis della legge n. 241 del 1990 e ss. mm. ii.Esaminate le stesse nonché la documentazione prodotta e ritenutele idonee a superare gli elementi ostativi ali'accoglimento della presente istanza;

Vista la relazione conclusiva della fase istruttoria del Responsabile del Procedimento prot. n.l/20 15 del O1107/2015, che qui si intende integralmente richiamata, con la quale si comunica l'esito positivo dell'istruttoria di cui trattasi.


DECRETA


l. L'associazione" U.Di.Con" - Unione per la Difesa dei Consumatori, con sede legale in Roma, Via Santa Croce in Gerusalemme, 67, è iscritta nell'elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale di cui all'art. 137 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo).

2. Il presente provvedimento sarà notificato in via amministrativa al soggetto istante, ai sensi dell'articolo 4, comma 3, del D.M. 21 dicembre 2012, n. 260 e pubblicato sul sito informatico del Ministero dello sviluppo economico, ai sensi del combinato disposto degli artt. 32, comma l, della Legge 18 giugno 2009, n. 69 e 4, comma 4, del D.M.21 dicembre
2012, n. 260.

Roma 3 luglio 2015

IL DIRETTORE GENERALE
Gianfrancesco Vecchio

 

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO