Nota 101309 del 17 giugno 2013 - Differimento per l’anno 2013 dei termini dei versamenti dovuti dai soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 giugno 2013 proroga per l'anno 2013 i termini per effettuare i versamenti dovuti dai soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore.

Il termine del pagamento del primo acconto delle imposte è prorogato all'8 luglio 2013.

Per i pagamenti effettuati dal 9 luglio al 20 agosto 2013 si applica una maggiorpzione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo.

La proroga vale anche per il versamento del diritto annuale per il 2013 effettuato dai contribuenti individuati dalla norma e ai soggetti REA eventualmente compresi in tali fattispecie.
Per le imprese che non rientrano nelle casistiche individuate dalla norma è confermata la scadenza del 17 giugno 2013, con la possibilità di effettuare il versamento entro il 17 luglio 2013 con la maggiorazione dello 0,40%.

 

 

Gazzetta Ufficiale n.139 del 15/6/2013- DPCM 13/6/2013 2013

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO