Nota n. 197017 del 21 ottobre 2011 – Gestione patrimoniale e finanziaria delle Camere di commercio

A seguito del disposto del comma 6 dell’articolo 14 della legge 31 dicembre 2009 le camere di commercio devono trasmettere quotidianamente alla banca dati SIOPE gestita dalla Banca d’Italia, tramite i propri tesorieri o cassieri, i dati concernenti tutti gli incassi e i pagamenti effettuati, codificati con criteri uniformi su tutto il territorio nazionale.

Con il decreto 12 aprile 2011 Ministro dell’economia e delle finanze ha definito la codificazione, le modalità e i tempi di attuazione delle disposizioni sopra indicate, fissando l’entrata in vigore del nuovo adempimento per il 1° gennaio 2012.

Con tale nota si integra il piano dei conti vigente allegato alla circolare n. 3612/C del 26 luglio 2007 adeguandolo alla nuova codifica SIOPE.



Questa pagina ti è stata utile?

NO