Decreto ministeriale 8 febbraio 2017 - Modifica del dm 25/7/2012, recante l'approvazione dello schema di atto di liquidazione a saldo e conguaglio per iniziative agevolate dalla legge n. 488/1992

Il decreto concerne la modifica del dm 25 luglio 2012 recante l'approvazione dello schema di atto di liquidazione a saldo e conguaglio per iniziative agevolate dalla legge n. 488/1992. Tale modifica trae origine dalla necessità di procedere celermente alla conclusione dell’iter agevolativo relativo ai programmi agevolati ai sensi della legge 488/92, in tutti i casi in cui le Banche/istituti finanziari, posti in liquidazione volontaria o assoggettati ad una procedura concorsuale, non procedano alla sottoscrizione dell’atto aggiuntivo per l’espletamento delle “ulteriori attività” (art. 4, comma 2 del dm del 25 luglio 2012) non provvedendo quindi all’emissione degli atti di liquidazione a saldo e conguaglio riferiti ai programmi ultimati.

Il decreto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 125 del 31 maggio 2017.

Testo del decreto




Questa pagina ti è stata utile?

NO