TV – Misure compensative adeguamento impianti (banda 3,6 - 3,8 GHz)

Venerdì, 18 Ottobre 2019

Procedura per l’ammissione alle misure compensative in favore degli operatori di rete

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 244 del 17 ottobre 2019 il decreto interministeriale MiSE - MEF del 4 settembre 2019, registrato alla Corte dei conti il 1° ottobre 2019, con il quale vengono definiti criteri e modalità di erogazione delle misure compensative in favore degli operatori di rete a fronte dei costi sostenuti per l’adeguamento degli impianti di trasmissione conseguenti alla liberazione delle frequenze delle bande di spettro 3,6-3,8 GHz, per il servizio televisivo digitale terrestre. (art. 1, c. 1039, lett. a) legge 27 dicembre 2017, n. 205).

Al fine di accedere a dette misure compensative gli operatori interessati dovranno presentare domanda al Ministero, entro il 16 dicembre 2019, esclusivamente all’indirizzo PEC dgscerp.div05@pec.mise.gov.it.

Nella domanda dovranno essere indicati gli interventi effettuati, il periodo temporale in cui gli stessi hanno avuto luogo, le spese complessivamente sostenute in relazione agli stessi, nonché le ulteriori informazioni e la documentazione richiesta nel fac-simile di domanda.

 

Documenti

  






Questa pagina ti è stata utile?

NO