Liberazione banda 700 - FSMA locali

È posto in consultazione il documento “Formazione delle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi in ambito locale (art. 1, comma 1034 della legge n. 205/2017) - Linee Guida” per acquisire le osservazioni e i commenti dei soggetti interessati.

Le linee guida illustrano i criteri e le modalità che verranno adottati per la formazione delle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) operanti in ambito locale, in applicazione di quanto previsto all’articolo 1, comma 1034 della legge 27 dicembre 2017, n. 205 e s.m..

Le graduatorie dei FSMA saranno formate tramite procedura di selezione effettuata dal Ministero in base ai criteri previsti dal D.P.R. 23 agosto 2017, n. 146, integralmente richiamato nella legge 21 settembre 2018, n. 108.

I FSMA sono tenuti a presentare domanda di partecipazione per i marchi che intendono diffondere nelle diciotto aree tecniche del territorio nazionale, così come da ultimo definite dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni nella Delibera n. 39/19/CONS che stabilisce il Piano nazionale di assegnazione delle frequenze da destinare al servizio televisivo digitale terrestre (PNAF).

Il documento è messo in consultazione contestualmente alla pubblicazione delle linee guida relative alle procedure di selezione per l’assegnazione dei diritti d’uso di frequenze in ambito locale previste dall’articolo 1, comma 1033, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 e s.m. allo scopo di acquisire le osservazioni da parte dei soggetti interessati in relazione ad entrambe le procedure - tra loro strettamente correlate - consentendo al Ministero di tenerne conto nel processo di riorganizzazione complessiva del settore.

Osservazioni e commenti dovranno essere inviati, entro il 7 maggio 2019, utilizzando esclusivamente la casella di posta consultazione.LineeGuidaFSMA@mise.gov.it 


Documenti

Linee guida per FSMA (pdf)

 

Ultimo aggiornamento: 29 marzo 2019



Questa pagina ti è stata utile?

NO