Divisione II - Sistemi e mercati elettrici

Dirigente Dott. FELICI Andrea Maria
Via V. Veneto, 33 00187 Roma
(+39) 06 4705 2440

Competenze

    • struttura e sviluppo del mercato all’ingrosso dell’energia elettrica, tenendo conto dell’evoluzione dell’offerta e della domanda, degli obiettivi di diversificazione delle fonti e di efficienza del mix produttivo e di altri sistemi elettrici europei;
    • valutazione ed interventi in materia di adeguatezza e di efficienza del parco produttivo nazionale in relazione al fabbisogno; analisi di scenari critici (fattori tecnico–economici – situazioni meteoclimatiche, crisi di energia primaria), in raccordo con i concessionari delle reti di trasmissione e distribuzione;
    • interventi e indirizzi in materia di dispacciamento dell’energia elettrica e del Codice di rete;
    • indirizzi al gestore di rete in ordine ai piani di emergenza e dei servizi ancillari per la sicurezza di funzionamento, la prevenzione e la gestione di eventuali situazioni di crisi nel sistema elettrico;
    • elaborazione di indirizzi e direttive alle società: Terna Spa; Gestore dei mercati energeticiGme Spa; Gestore dei servizi energetici – Gse Spa; Acquirente unico Spa, nelle materie di competenza;
    • analisi del mercato europeo dell’energia elettrica ed impulso alle dinamiche di integrazione del mercato elettrico nazionale con il mercato interno e con quelli regionali, ivi inclusi i Paesi non comunitari, in coordinamento con la Direzione generale per la sicurezza dell’approvvigionamento e le infrastrutture energetiche;
    • provvedimenti per l’importazione e l’esportazione di energia elettrica;
    • valutazione dei gradi di concorrenzialità del mercato ed interventi di promozione di stimolo all’efficienza;
    • disciplina del sistema organizzato di scambi dell’energia elettrica e sviluppo del mercato dei derivati; Il Ministro dello Sviluppo Economico;
    • valutazioni ed interventi sui mercati della vendita al dettaglio di energia elettrica; disciplina dei sistemi di tutela e dei sistemi di salvaguardia;
    • studi e analisi di impatto sui mercati e rapporti con le imprese del settore;
    • rapporti con Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente e con l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, per le materie di rispettiva competenza;
    • disciplina, indirizzi, verifica delle attività di ricerca di sistema nel settore elettrico;
    • relazioni, promozione e gestione di accordi con organizzazioni, istituti ed enti di ricerca, operanti nei settori di competenza;
    • predisposizione degli elementi di risposta agli atti di Sindacato Ispettivo nelle materie di competenza della divisione;
    • gestione del contenzioso amministrativo nelle materie di competenza.