Sistema Preferenze Generalizzate-Normativa di riferimento

  • Regolamento di esecuzione (UE) 2016/330 della Commissione dell’8 marzo 2016, che sospende le preferenze tariffarie per alcuni paesi beneficiari dell’SPG per quanto concerne alcune sezioni SPG, in conformità al regolamento (UE) n. 978/2012

  • Regolamento delegato (UE) 2016/79 della Commissione, del 25 novembre 2015 che modifica l’allegato III del regolamento (UE) n. 978/2012.

  • Regolamento delegato (UE) n. 2015/1979 della Commissione del 28 agosto 2015 che modifica gli allegati II, III e IV del regolamento (UE) n. 978/2012.

  • Regolamento delegato (UE) 2015/1978 della Commissione, del 28 agosto 2015, che modifica il regolamento (UE) 978/2012 per quanto riguarda le modalità di applicazione dell’art. 8 contenute nell’allegato VI di tale regolamento.

  • Regolamento delegato (UE) n. 2015/602 della Commissione del 9 febbraio 2015 che modifica il regolamento (UE) n. 978/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio per quanto riguarda la soglia di vulnerabilità definita all’allegato VII, punto 1, lettera b) di tale regolamento.

  • Regolamento delegato (UE) n. 1016/2014 della Commissione del 22 luglio 2014 che modifica l’allegato II del regolamento (UE) n. 978/2012.

  • Regolamento delegato (UE) n. 1015/2014 della Commissione del 22 luglio 2014 che modifica gli allegati II e III del regolamento (UE) n. 978/2012 e che abroga il regolamento delegato (UE) n. 154/2013 della Commissione.

  • Regolamento delegato (UE) n. 182/2014 della Commissione del 17 dicembre 2013 che modifica l’allegato III del regolamento (UE) n. 978/2012.

  • Regolamento delegato (UE) n. 1/2014 della Commissione del 28 agosto 2013 che definisce l’allegato III del regolamento (UE) n. 978/2012.

  • Regolamento delegato (UE) n. 1421/2013 della Commissione del 30 ottobre 2013 che modifica gli allegati I, II e IV del regolamento (UE) n. 978/2012.

  • Regolamento delegato (UE) n. 1083/2013 della Commissione del 28 agosto 2013 che stabilisce norme relative alla procedura di revoca temporanea delle preferenze tariffarie e di adozione di misure di salvaguardia generale a norma del regolamento (UE) n. 978/2012.

  • Regolamento (UE) n. 607/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 12 giugno 2013 che abroga il regolamento (CE) n. 552/97 del Consiglio che revocava temporaneamente l’accesso alle preferenze tariffarie generalizzate per il Myanmar/Birmania.

  • Regolamento delegato (UE) n. 155/2013 della Commissione del 18 dicembre 2012 che fissa norme procedurali sulla concessione del regime speciale di incentivazione per lo sviluppo sostenibile e il buon governo ai sensi del regolamento (UE) n. 978/2012 (regime SPG PLUS).

  • Regolamento delegato (UE) n. 154/2013 della Commissione del 18 dicembre 2012 che modifica l’allegato II del regolamento (UE) 978/2012 (paesi beneficiari del regime generale SPG).

  • Regolamento di esecuzione (UE) n. 1213/2012 della Commissione del 17 dicembre 2012 che sospende le preferenze tariffarie per alcuni paesi beneficiari dell’SPG, in conformità al regolamento (UE) n. 978/2012 (graduazione).

  • Rettifica del regolamento (UE) n. 978/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2012 (G. U. UE L 272 del 16.10.2015).

  • Regolamento (UE) n. 978/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2012 relativo all’applicazione di un sistema di preferenze generalizzate e che abroga il precedente regolamento (CE) n. 732/2008 del Consiglio.

  • Risoluzione del Parlamento europeo sulla comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento europeo e al Comitato economico e sociale europeo “Paesi in via di sviluppo, commercio internazionale e sviluppo sostenibile: Il ruolo del Sistema delle preferenze generalizzate (SPG) della Comunità per il decennio 2006/2015 (G. U.serie C n. 166E del 7.7.2005).

  • Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento Europeo e al Comitato Economico e Sociale Europeo del 7 luglio 2004 (G. U. serie C. n. 242 del 29.7.2004) che fissa l’obiettivo principale e gli strumenti di implementazione dell’SPG per il periodo 2006-2015.

  • Regolamento (UE) n. 182/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 febbraio 2011 che stabilisce le regole e i principi generali relativi alle modalità di controllo da parte degli Stati membri dell’esercizio delle competenze di esecuzione attribuite alla Commissione.

  • Regolamento (UE) n. 952/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 ottobre 2013 che istituisce il Codice Doganale dell'Unione.

  • Regolamento di esecuzione (UE) n. 530/2013 della Commissione del 10 giugno 2013 recante modifica del regolamento (CE) 2454/93.

  • Regolamento (UE) n. 1063/2010 della Commissione del 18 novembre 2010 recante modifica del regolamento (CEE) 2454/93.

  • Regolamento (CE) n. 450/2008 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 aprile 2008 che istituisce il Codice Doganale Comunitario (Codice Doganale aggiornato).

  • Regolamento (CEE) n. 2454/93 della Commissione del 2 luglio 1993 che fissa talune disposizioni di applicazione del regolamento (CEE) 2913/92.

  • Regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio del 12 ottobre 1992 che istituisce un Codice Doganale Comunitario.



Questa pagina ti è stata utile?

NO