Risoluzione n. 494078 del 6 novembre 2017 - D. Lgs. 26 novembre 2016, n. 222 – Attività di somministrazione di alimenti e bevande – Sui mezzi di trasporto (traghetti che svolgono servizio pubblico) – Quesiti

La risoluzione risponde ai seguenti quesiti : se l’impresa che deve avviare nel medesimo locale due o più tipologie di attività di somministrazione deve presentare due distinte SCIA UNICA o, nel caso di zone soggette a tutela, due distinte richieste di rilascio di autorizzazione; se nel caso di attività di somministrazione svolte su più mezzi di trasporto (ad esempio due o più traghetti che svolgono servizio pubblico), debba essere presentata una SCIA UNICA per ciascun mezzo di trasporto e se la competenza della ricezione della medesima sia in capo al Comune dove ricade la residenza o sede legale dell’impresa che esercita l’attività stessa; se, con l’adozione della nuova modulistica, sia possibile richiedere all’impresa di allegare alla SCIA UNICA la documentazione attestante la nomina del legale rappresentante ai sensi dell’articolo 8 e 93 del TULPS per ciascun esercizio o ciascun mezzo di trasporto.

 

Risoluzione n. 494078 del 6 novembre 2017 (formato pdf, 405 Kb)

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO