Comunicato del 20 aprile 2016 - Conclusione procedure stoccaggio gas naturale

Con riferimento al comunicato di questo Ministero del 24 marzo 2016 relativo all’avvio della procedura per l’offerta del servizio integrato di rigassificazione e stoccaggio di gas naturale, prioritariamente offerto ai clienti industriali, di cui all’articolo 1 del Decreto del 25 febbraio 2016 e alla Delibera dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico 77/2016/R/gas, si rende noto che nella giornata del 20 aprile 2016 si sono concluse le procedure svolte dai tre terminali di rigassificazione operanti in Italia, che tenuto conto dei limiti gestionali della fase di iniezione di gas naturale in stoccaggio, hanno consentito di allocare sei slot di discarica di cui uno al terminale di Panigaglia (GNL Italia), nel mese di maggio, e cinque al terminale offshore di Livorno (OLT) nel periodo da giugno ad agosto.

La capacità complessiva di stoccaggio allocata per il servizio integrato, a fronte di richieste pervenute da quattordici soggetti, è di circa 500 milioni di metri cubi.

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO