Decreto ministeriale 15 giugno 2016 - Modifica valori limite di alcune sostanze chimiche nei giocattoli

Il decreto 15 giugno 2016 modifica l’allegato II, appendice C, del decreto legislativo 11 aprile 2011, n. 54, in attuazione delle direttive 2015/2115/UE, 2015/2116/UE e 2015/2117/UE riguardo i valori limite delle seguenti sostanze chimiche contenute nei giocattoli: la formammide, il benzisotiazolinone e, singolarmente o in una miscela con rapporto 3:1, il clorometilisotiazolinone e il metilisotiazolinone.  

Il decreto è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 234 del 06/10/2016




Questa pagina ti è stata utile?

NO