Prodotti siderurgici - vigilanza unionale preventiva

COMUNICATO PER GLI OPERATORI

 

Protocollo n. 14038  Registro Ufficiale                                                                              20 maggio 2016

 

OGGETTO:  vigilanza unionale preventiva sulle importazioni di determinati prodotti siderurgici originari di alcuni paesi terzi.

In riferimento all’oggetto si comunica quanto segue:

  • A decorrere dal 3 giugno 2016 sarà necessario presentare in qualsiasi dogana unionale il documento di vigilanza per l’immissione in libera pratica dei prodotti siderurgici di cui al Regolamento 2016/670.

  • La domanda deve contenere la dichiarazione seguente datata e firmata dal richiedente con l’indicazione del nome in lettere maiuscole: “Il sottoscritto dichiara che le informazioni contenute nella presente domanda sono esatte e fornite in buona fede e di essere stabilito nel territorio dell’Unione”.  Al riguardo si precisa che il codice doganale dell’Unione identifica come “stabile organizzazione” una sede fissa d’affari in cui sono presenti in modo permanente le necessarie risorse umane e tecniche e attraverso la quale vengono espletate in tutto o in parte le operazioni doganali di una persona.

 

 

 

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO