Tessile - Limiti quantitativi comunitari per il traffico di perfezionamento passivo per la Bielorussia - Anno 2016

COMUNICATO AGLI OPERATORI

Prot. n. 36790 R. U.                                                                                                                                     del 9/12/2015

Anno 2016 - Limiti quantitativi comunitari  per il traffico di perfezionamento passivo per la Bielorussia. Richieste di accantonamento da parte degli operatori tradizionali.

Si comunica che, ai sensi dell'articolo 4 par.3 del Regolamento del Consiglio CE 3036/94 dell’8 dicembre 1994 – GUCE L322 del 15/12/1994, la Commissione Europea procederà, per la Bielorussia, all' assegnazione delle quote agli operatori tradizionali per l’anno contingentale 2016.

Pertanto, si ricorda agli operatori tradizionali di comunicare, entro il 31 dicembre 2015,  i quantitativi che intendono accantonare per l’anno 2016, distinti per categoria. Le richieste di accantonamento, redatte secondo lo schema allegato, devono essere inoltrate al Ministero dello Sviluppo Economico – D.G. per la politica commerciale internazionale – Divisione III – casella di posta certificata: dgpci.div03@pec.mise.gov.it.

Per ulteriori chiarimenti si invitano gli operatori a  consultare la guida relativa al regime economico di Perfezionamento Passivo (tessile) presente sul sito web ministeriale.



Questa pagina ti è stata utile?

NO