Assegnazione di codici per officine che operano su cronotachigrafi analogici

Descrizione

Autorizzazione ad operare sui cronotachigrafi CEE: l’istanza viene presentata quando un centro tecnico, già autorizzato ad operare sui tachigrafi digitali, vuole operare anche sui cronotachigrafi CEE

 

Termini e scadenze

90 giorni

 

Riferimenti normativi

D.M. 10 agosto 2007 Articolo 17 - Regolamento europeo 165/2014

 

Modulistica e documentazione

Istanza in bollo, verbale verifica redatto dall’ispettore della Camera di Commercio, relativo anche all’idoneità degli strumenti per eseguire le verifiche sui tachigrafi analogici, fotocopia del documento di identità del titolare/legale rappresentante oltre a, anche informa di autocertificazione, certificati del casellario giudiziale per soci/titolari e tecnici; il Ministero cura l’acquisizione della certificazione antimafia

 

Allegato

Modulo di richiesta (file .odt)

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO