Volkswagen AG, ammessa l’azione di classe promossa da Altroconsumo

Martedì, 07 Marzo 2017

Il Tribunale ordinario di Venezia ( 3^ Sezione Civile), con ordinanza del 15 febbraio 2017 (numero di ruolo generale 9973/2016), ha dichiarato ammissibile l’azione di classe promossa da Altroconsumo nei confronti di VOLKSWAGEN AG.

Nell’ordinanza giudiziaria di ammissione alla class action promossa da Altroconsumo nei confronti di VOLKSWAGEN , a seguito della riassunzione del procedimento, all’udienza del 15 febbraio 2017, in quanto la Corte di Appello di Venezia, accogliendo il reclamo proposto dall’attrice avverso l’ordinanza del Tribunale del 12.1.2016, ha dichiarato ammissibile la domanda proposta e l’attrice ha chiesto l’assegnazione dei termini per aderire alla class action da parte dei consumatori e i termini sono i seguenti:

Possono aderire alla presente azione di classe tutti i consumatori che abbiano acquistato in Italia una autovettura di marca Volkswagen, modello Golf 1.6 TDI Blue Motion 77 Kw a far data da ottobre 2012, allegando tutta la documentazione quale libretto auto, revisioni, controlli periodici, certificato di proprietà e chilometri percorsi con l’autovettura.

Coloro che intendano aderire all’azione di classe, hanno tempo 90 giorni, per il deposito degli atti di adesione, (a decorrere dalla scadenza dei trenta giorni fissati per la pubblicità a far data dalla comunicazione della pubblicazione del dispositivo della ordinanza sui quotidiani “Corriere della Sera” e “La Repubblica” nonché sul sito internet dell’attrice), anche a mezzo della parte attrice, presso la cancelleria della terza sezione civile del Tribunale ordinario di Venezia.

Fissa l’udienza al 6.12.2017 ore 12.30 per i provvedimenti di cui all’articolo 183, comma 7 c.p.c.

Il Tribunale di Venezia stabilisce inoltre che, come previsto dall’articolo 140-bis del codice del consumo, per la divulgazione della class action in corso, la suindicata ordinanza del 15 febbraio 2017 deve essere pubblicata, a spese dell’attrice sui quotidiani “Corriere della Sera” e “La Repubblica” nonché sul sito internet dell’attrice stessa entro 30 giorni dalla comunicazione della presente ordinanza precisando che oggetto del giudizio sono i diritti individuali dei consumatori che abbiano acquistato in Italia una autovettura di marca Volkswagen, modello Golf 1.6 TDI Blue Motion 77 Kw a far data dalla sua immissione in commercio dall’ottobre 2012.

Ordinanza 15 febbraio 2017 (pdf)

 

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO