Trasferimento tecnologico, approvati 65 progetti

Mercoledì, 26 Settembre 2018

Cofinanziamento al 50% per favorire le relazioni tra il mondo dell'innovazione e quello delle imprese

Immagine decorativa

Il Ministero dello Sviluppo economico ha approvato 65 progetti presentati da Università ed Enti pubblici di ricerca italiani nell’ambito del Bando per il potenziamento degli Uffici di trasferimento tecnologico (UTT), che ha l’obiettivo di favorire il trasferimento tecnologico e le relazioni tra il mondo dell’innovazione e quello delle imprese.

L’intervento rifinanzia con oltre 2 milioni di euro i 49 progetti già selezionati con il primo bando del 2015, mentre assegna circa 800 mila euro a 16 nuovi progetti.

Con questi progetti saranno 88 i tecnici qualificati in materie tecniche e scientifiche che opereranno negli UTT.

Il Ministero dello Sviluppo Economico inoltre cofinanzierà, in misura pari al 50%, le spese che Università e Enti pubblici di ricerca sosterranno per l’inserimento di nuove unità di personale che dovranno svolgere un ruolo di collegamento tra il mondo della ricerca scientifica e quello delle imprese.




Questa pagina ti è stata utile?

NO