Nuova fase per l'obbligo di comunicazione prezzi dei carburanti ai fini della pubblicazione

Mercoledì, 17 Luglio 2013

Dal 18 luglio scatta per i gestori l’obbligo di comunicazione dei prezzi dei carburanti per tutti gli impianti di carburanti (come previsto dal DM 17 gennaio 2013) situati lungo le strade statali senza distinzioni per tipologie di carburante o modalità di erogazione.

Il sito internet per la registrazione è accessibile al link https://carburanti.mise.gov.it attraverso il quale anche i consumatori possono consultare i prezzi alla ricerca del rifornimento più conveniente o più comodo.

Sul sito pubblicano attualmente i loro prezzi oltre 4.200 impianti.

Si ricorda, inoltre, che in vista dell’ultima fase di decorrenza dell’obbligo di comunicazione, fissato per lunedì 16 settembre, i gestori degli impianti situati su tutte le altre tipologie di strade - ivi incluse quelle urbane - possono avviare sin d'ora la comunicazione dei prezzi su base volontaria in qualsiasi momento ovvero possono registrare in anticipo gli impianti sul sito, al fine di prendere dimestichezza con il sistema, e attendere la data prevista per avviare la comunicazione dei prezzi.



Questa pagina ti è stata utile?

NO