Verbale di riunione - Honeywell/Garrett Motion Italia (5 agosto 2019)

Lunedì, 05 Agosto 2019

Documento: Verbale di incontro
Azienda: Honeywell/Garrett Motion Italia S.r.l.
Settore: Automotive
Data: 05.08.2019

In data 5 agosto 2019, presso il Ministero dello sviluppo economico, si è tenuto il tavolo riguardante il sito produttivo Honeywell di Atessa (CH). Alla riunione, presieduta dal Vice Capo di Gabinetto, Ing. Giorgio Sorial, hanno partecipato la dott.ssa Paola Capone della Struttura per le Crisi d’impresa del Mise.

La Regione Abruzzo è stata rappresentata dall’Assessore al Lavoro, Piero Fioretti.

Per Invitalia ha partecipato il dott. Paolo Praticò.

Per la società Garrett Motion Italia S.r.l. ha partecipato l’ing. Fernando Marafon, assistito dal dott. Gabriele Cirieco, della Strategic Advise.

Per la società Baomarc Automotive è intervenuto il dott. Andrea Mazzesi.

Hanno partecipato FIOM CGIL, FIM-CISL, UILM, UGL METALMECCANICI, unitamente alle RSU.

L’ing. Giorgio Sorial ha inviato le due società a fornire gli aggiornamenti sugli sviluppi delle trattative e sulla conclusione dell’accordo di cessione.

L’ingegner Marafon ha fatto sapere che è stato raggiunto l’accordo con la società Baomarc anche sui punti che, al momento del precedente incontro al MiSE, rimanevano ancora da perfezionare.

Il dott. Cirieco ha ringraziato tutti i presenti per il contributo dato nel permettere l’attività di mediazione. In questi mesi, inoltre, le due Società hanno lavorato continuamente per cercare di addivenire al migliore accordo possibile per permettere la reindustrializzazione del sito di Atessa.

Il dott. Mazzesi ha sottolineato che il raggiungimento dell’accordo con la “Garrett Motion” ha richiesto più del tempo previsto, tuttavia necessario per superare ogni problematica e raggiungere un testo di contratto pienamente condiviso dalle parti. Ha, altresì, fatto sapere che a settembre si comincerà a lavorare affinché si possano avviare le prime due linee di produzione con la contestuale assunzione dei primi 20 lavoratori. Al riguardo ha precisato che saranno avviati i colloqui con tutto il personale della ex Honeywell e la relativa assunzione è, in ogni caso, prevista a scaglioni in base al carico di lavoro.



Questa pagina ti è stata utile?

NO