Verbale di riunione del 21 febbraio 2019 - Semitec

Documento: Verbale di riunione
Azienda: Semitec S.r.l.
Settore: Installazione e manutenzione di infrastrutture per telefonia mobile
Numero dipendenti: 300
Data: 21 febbraio 2019

In data 21 febbraio 2019 presso il Ministero dello Sviluppo Economico si è tenuto l’incontro riguardante la società Semitec S.r.l. La riunione è stata presieduta dalla Dott.ssa Paola Capone della Struttura per le Crisi di Impresa del Ministero dello Sviluppo Economico. Per la Semitec S.r.l. hanno partecipato l’Ing. Giuseppe Incarnato, Amministratore Delegato e Presidente, il Dott. Giuseppe Esposito, Vice Direttore Generale, la Dott.ssa Turan Sadigi, Responsabile Risorse Umane. Sono intervenute le OO.SS. Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil, sia nazionali che territoriali, unitamente alle rispettive R.S.U.

La dott.ssa Capone ha aperto l’incontro invitando la società a fornire gli aggiornamenti sullo stato di attuazione del Piano industriale presentato nel corso nel precedente incontro al Mise.

L’ingegnere Giuseppe Incarnato ha fatto sapere che la società sta facendo ogni sforzo per raggiungere gli obiettivi prefissati nel Piano Industriale. In particolare, sono state rinnovate le sedi di Terni, Roma e Milano. L’attività lavorativa è partita a pieno regime nei diversi territori, con delle piccole difficoltà per la Calabria. Ogni squadra di intervento è stata dotata di nuovi computer, telefoni e appropriato materiale per le installazioni. Sono state avviate le trattative con nuovi clienti. A partire dal 15 marzo 2019 ed entro fine del corrente anno, saranno assunti fino a 90 lavoratori con contratto a tempo indeterminato e da inquadrare nel 6° livello contrattuale. Le selezioni saranno indirizzate soprattutto verso dei giovani neodiplomati che, successivamente all’assunzione, saranno avviati ad apposita formazione.
“Semitec” ha puntato anche alla diversificazione della propria attività, ed infatti, è già pronta a lanciare la vendita di un nuovo prodotto. Permane l’obiettivo di “internalizzare” i servizi allo scopo di migliorare la competitività aziendale spesso ridotta a causa dell’eccessivo ricorso, nell’ambito del settore delle Telecomunicazioni, al doppio e triplo subappalto per l’affidamento dei lavori alle società di installazione.
Si sta attuando il “Piano operativo di sicurezza” ed “Piano di Sicurezza Strategico” per minimizzare il rischio di infortuni che sarà adeguato anche per la installazione delle nuove tecnologie 5G. Il bilancio 2018, attualmente in fase di approvazione, sarà chiuso con un utile di esercizio (conformemente al Piano industriale). Le trattative per il rinnovo del Contratto collettivo decentrato sono state avviate.

Le OO.SS. hanno chiesto una maggiore presenza dei vertici aziendali presso le sedi territoriali allo scopo di conoscere meglio le singole realtà locali e nell’intento di rafforzare le relazioni con le rappresentanze sindacali territoriali. Le nuove assunzioni non dovranno in alcun modo avvenire a scapito degli attuali dipendenti, dotati di grande esperienza nel settore delle installazioni. Hanno concordato con l’Ing. Incarnato sul tema dell’eccessivo ricorso al subappalto, richiedendo che la questione possa essere presto affrontata in un apposito tavolo tecnico istituzionale. Hanno confermato l’impegno a proseguire le trattative per la conclusione del nuovo Contratto integrativo entro il 31 marzo. Hanno richiesto l’aggiornamento del tavolo di monitoraggio del Piano Industriale.

L’ing. Incarnato ha chiarito che le nuove assunzioni sono necessarie per rendere ancora più competitiva “Semitec” nella installazione delle nuove tecnologie ed ha sottolineato che il personale dotato di elevata esperienza e anzianità di servizio è assolutamente insostituibile e potrà essere anche di aiuto nella formazione dei neoassunti.

La dott.ssa Capone ha concluso l’incontro auspicando che gli obiettivi dell’ambizioso Piano Industriale possano trovare reale attuazione e che “Semitec” ritorni ad essere una forte realtà imprenditoriale a salvaguardia anche dei numerosi dipendenti i quali sono tutti dotati di elevato livello di competenze.
La riunione è stata aggiornata al 17 aprile 2019.



Questa pagina ti è stata utile?

NO