Attivati interventi per aree di crisi di Savona, Terni-Narni e Acerra

Venerdì, 27 Aprile 2018

Attivati nelle aree di crisi di Savona, Terni-Narni e Acerra gli interventi per promuovere iniziative imprenditoriali finalizzate al rafforzamento del tessuto produttivo locale e all’attrazione di nuovi investimenti.

Per la concessione delle agevolazioni sono disponibili, a valere sulle risorse della legge n. 181/1989:

  • 20 milioni per l’area di crisi di Savona
  • 20 milioni per l’area di crisi di Terni-Narni
  • e 6 milioni e 300 mila euro per l’area di crisi di Acerra.

Le domande per l’accesso alle agevolazioni potranno essere presentate all’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.a. – Invitalia (Soggetto gestore) a partire dal 15 giugno 2018 per l’area di crisi di Acerra e nel periodo 2 luglio-17 settembre 2018 per le aree di crisi di Savona e di Terni-Narni, secondo le modalità e i modelli indicati nell’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia dedicata alla legge n. 181/1989.

 

Per maggiori informazioni

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO